logo

costa-del-sole

Costa del Sole 2017

Toscana Indicazione Geografica Tipica

Gradazione alcolica:
12,50%

Uvaggio:
Malvasia del Chianti 50%
Trebbiano Toscano 45%
Chardonnay 5%

Vinificazione:
Raccolte a mano le uve sono state diraspate e sottoposte ad una pressatura soffice. Il mosto ottenuto è stato poi raffreddato ad una temperatura di 10°C, per favorire la sua naturale decantazione. Successivamente è stato travasato in apposti serbatoi di acciaio inox dove ha avuto luogo la fermentazione alcolica ad una temperatura controllata e non superiore a 18°C. Il vino è stato conservato in serbatoi ad una temperatura di 10°C. Per farlo rimanere fresco e fragrante.

Caratteristiche organolettiche:
Giallo paglierino tenue con netti richiami verdolini. Il colore limpido e scintillante è preludio di ricordi di clorofilla, mela verde, fiori di campo e buccia di lime. Vino esile e slanciato. Non impegnativo alla gustativa, dominato dalla freschezza gustativa chiude con ritorno agrumato.

Scheda in formato pdf

Fleurs

Fleurs 2017

Bianco Toscana Indicazione Geografica Tipica

Gradazione alcolica:
12,00%

Uvaggio:
Malvasia del Chianti 70%, Grechetto 30%

Vinificazione:
Raccolte a mano in cassette, alle uve appena arrivate in cantina viene fatto una criomacerazione alla temperatura di 5 °C per ottenere una maggiore estrazione aromatica e di struttura. Dopo le uve vengono pressate sofficemente. Il mosto fiore così ottenuto viene decantato staticamente a freddo per almeno 24 ore. Il mosto viene sottoposto ad una lenta fermentazione in vasche di acciaio inox a temperatura rigidamente controllata ( 12/14 °C ) che si protrae per circa 15-20 giorni. La maturazione prosegue in acciaio dove ha luogo anche una lunga serie di battonage allo scopo di ottenere un vino equilibrato e delicatamente profumato.

Caratteristiche organolettiche:
Vino della giovialità. Paglierino tenue con riflessi verdolini, olfatto che apre su note floreali di acacia e biancospino, a seguire si rincorrono erbe aromatiche e cenni agrumati di pompelmo. Al palato risulta di buon equilibrio, grazie a freschezza ben mitigata da una calibrata dotazione alcolica.

Scheda in formato pdf

chardonnay

Chardonnay 2017

Chardonnay Toscana Indicazione Geografica Tipica

Gradazione alcolica:
13,00%

Uvaggio:
Chardonnay 100%

Vinificazione:
Raccolte a mano in cassette, le uve appena arrivate in cantina vengono pressate sofficemente. Il mosto fiore così ottenuto viene decantato staticamente a freddo per almeno 24 ore. Il mosto viene sottoposto ad una lenta fermentazione in vasche di acciaio inox a temperatura rigidamente controllata ( 12/14 °C ) che si protrea per circa 15-20 giorni. La maturazione prosegue 80% in acciaio dove ha luogo anche una lunga serie di battonage e 20% Barriques allo scopo di ottenere un vino complesso, strutturato e delicatamente profumato.

Caratteristiche organolettiche:
Giallo paglierino luminoso. Olfatto declinato su richiami di frutta esotica (ananas in primis) mela golden, lieve mentolato e cenni di rosa bianca e gardenia. Dinamico al palato, con un piacevolissimo equilibrio dettato da freschezza e sapidità da un lato e tenore alcolico dall’altro. Chiusura ammandorlata e fresca capace di rinforzare il finale di bocca.

Scheda in formato pdf

camattole

Camattole 2017

Indicazione Geografica Tipica Chardonnay Toscana

Gradazione alcolica:
13,00%

Uvaggio:
Chardonnay 100%

Vinificazione:
Uve raccolte a mano in cassetta, nella zona denominata Camattole allependici del Monte Cetona, le uve appena arrivate in cantina vengono pressate sofficemente ed il vino viene introdotto in barriques nuove al 50% e barriques di 2° passaggio al 50%. Qui avviene la fermentazione prima alcolica per circa 15/20 giorni a seguito quella malolattica, durante la quale il vino vene sottoposto a una serie di batonage in barriques per 2/3 volte alla settimana, (questo per ottenere un vino con un quadro molto complesso ed aromatico) fino ad una permanenza nelle stesse di 7 mesi circa. Riposa in bottiglia dai 5 ai 7 mesi.

Caratteristiche organolettiche:
Paglierino di luminosa intensità.
Al naso emergono chiari cenni di fiori di campo, pera abate, cedro, maggiorana e sorridenti sbuffi di vaniglia. In bocca è saporito, il gusto è rinforzato da un mix di freschezza e sottile sapidità ben supportati da un ottimo tenore alcolico. Il tempo lo renderà campione di equilibrio. Chiusura importante con coerenza gusto-olfattiva.

Scheda in formato pdf